E TU CI CREDI NELLE FAVOLE?

Durante una bella passeggiata in un giorno di festa, quasi all'imbrunire, ti trovi davanti lo spettacolo che può offrire il Golfo di Napoli visto da Posillipo.
Il Vesuvio baciato dal sole al tramonto, le case colorate che ne caratterizzano l'urbanizzazione e il mare che assume fantastiche colorazioni, date da una giornata a metà tra la pioggia d'inverno e il sole di primavera.
Ed è lì in quel momento che dall'acqua sbuca Lui!
Lui chi?
Beh se credi alle favole, era Lui, il tanto conosciuto Cola Pesce, la cui leggenda narra che partito da Napoli in una delle sue tante immersioni si accorse che una delle colonne che sorreggeva la Sicilia stava cedendo, e decise di prendere il suo posto, per permettere che l'Isola non crollasse.
Tutt'oggi Lui è ancora li a sorreggere l'Isola.
Mi piace pensare, però, che ogni tanto Cola Pesce faccia una fuggitiva fuga per vedere ancora il paesaggio che ha lasciato, per respirare l'aria di casa sua, vedere ancora una volta la terra natia per rifuggire nuovamente nella sua nuova terra che sorregge da sempre sulle spalle.
Mi piace pensare che alla fine siamo tutti viaggiatori in questo mondo immobile che ci portiamo sulle spalle.

https://www.instagram.com/p/BAOpcQdv_BU/?taken-by=gaetanofisicaro84
1 / 1 enlarge slideshow
https://www.instagram.com/p/BAOpcQdv_BU/?taken-by=gaetanofisicaro84
loading