UNBROKEN | Vite al galoppo

ITA / ENG

Negli ultimi anni il settore dell段ppica è stato colpito da una profonda crisi attribuibile sia alla gestione politica poco oculata ai problemi del settore sia alla crisi economica che attraversa il Paese.
Ho deciso di raccontare l段ppica che resiste a questa crisi e che riesce ancora ad attirare molti appassionati e a dar lavoro, tra allevatori, proprietari, artieri, fantini, allenatori, commissari e dirigenti, nonostante i tagli.
Tagli che hanno interessato pesantemente il settore negli ultimi anni, che dagli oltre 200 milioni di euro di montepremi del 2011 hanno visto diminuire gli investimenti fino a un montepremi di 75 milioni di euro per il 2014, da dividere tra trotto e galoppo e che con la nuova manovra finanziaria prevista per il 2018 si appresta a vivere tempi ancora più duri visto l置lteriore taglio del 20% previsto.
L段nteresse verso questo mondo mi ha portato ad approfondire molti dei suoi aspetti e a conoscere una realtà fatta di sudore e sacrifici, di impegno e dedizione, di sveglie all誕lba e rientri a tarda sera, cercando di coglierne i diversi momenti che caratterizzano questo mondo.
Tanti gli appassionati, scommettitori e addetti ai lavori che si ritrovano a ogni convegno per vivere fino in fondo il fascino di questo mondo capace di popolare l'immaginario e i ricordi di intere generazioni e di alimentare speranze e sogni di proprietari e scommettitori.
Questa realtà ippica oggi continua a vivere solamente perché l誕more per il cavallo va oltre ogni ostacolo [...]perché solo se mangi pane e ippica puoi comprendere fino in fondo questo mondo.



1 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Fantini nel sottopassaggio, attendono la chiamata al tondino di presentazione
2 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Spettatori al ristorante.
3 / 31 enlarge slideshow
Scuderia Bellassai - Nella scuderia del Sig.re Bellassai, cavallo in riscaldamento nella giostra.
4 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Il fantino Daniele Scalora in concentrazione prima della gara.
5 / 31 enlarge slideshow
Scuderia Bellassai - Il figlio Antonio prepara il box, mentre il cavallo si riscalda nella giostra, prima dell'llenamento.
6 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Il Sig.re Leonardi, proprietario di una delle scuderie più vincenti.
7 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Spettatori e scommettitori agli schermi delle quote e delle corse.
8 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - I fantini in sella vanno verso le gabbie di partenza
9 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Sala fantini - Il fantino Tony Fusco si prepara per la gara, sotto la giubba porta sempre il rosario e il suo corpetto preferito con l'autografo del grande jockey Kenae.
10 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Cavallo nel suo box
11 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo di Agnano - Fantini in preparazione per la giornata di corse.
12 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Interno scuderia
13 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Artiere assiste agli allenamenti al tondino predisposto, sullo sfondo parte delle scuderie dell'ippodromo.
14 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Veduta dall'alto dell'intera struttura
15 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Allenamento del puledro è uno dei passi fondamentali per la crescita e formazione di un cavallo da corsa. Allenatore e Artiere preparano uno dei piccoli nuovi arrivati della scuderia.
16 / 31 enlarge slideshow
Sala Fantini, Ippodromo di Agnano - Il Jockey Porcu si prepara per la corsa.
17 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo di Agnano - Spettatori al bar assistono alla bagarre in dirittura dell'arrivo.
18 / 31 enlarge slideshow
Scuderia Bellassai - Attrezzi di lavoro per l'imbrigliamento e la pulizia del cavallo.
19 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Artiere tiene fermo il cavallo durante durante le operazioni di sellatura prima della gara.
20 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo di Agnano - Il jockey Ergegovic entra in pista per la seconda corsa di calendario.
21 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Artieri sul mezzo che li porta alle gabbie di partenza.
22 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Fantino e cavallo alle gabbie di partenza in attesa dell'ingresso degli altri concorrenti, e poi tutti pronti ordini dello starter per la partenza della corsa.
23 / 31 enlarge slideshow
Sala Fantini, Ippodromo di Agnano - Momento di relax dei jockey in attesa della loro prossima monta.
24 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - La tribuna gremita e il pubblico delle grandi occasioni.
25 / 31 enlarge slideshow
Salva Fantini, Ippodromo di Agnano - Giuseppe nel suo regno. Giuseppe gestisce la sala, prepara pesi, selle e attrezzature per i fantini.
26 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Il fantino Guerrieri si prepara per la corsa, sul braccio sinistro il tatuaggio di un cavallo
27 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Il segretario Vicenzo Schiavone visione e commenta la gara.
28 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Il fantino attende il commissario per la verifica del peso
29 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Spettatori incitano i cavalli nella bagarre all'arrivo della gara
30 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo del Mediterraneo - Bagarre alla partenza della corsa
31 / 31 enlarge slideshow
Ippodromo di Agnano - Il jockey Esposito mostra i segni della gara.
loading