LIFE IS A BEACH | On the floating piers

09-02-2018 16:55

url: permalink

01.jpg

Omaggio a Martin Parr

It's party time

09-02-2018 16:53

url: permalink

IMG_20150821_214501.jpg

Amsterdam è una città affascinante.
Ti ammalia fin da subito, le case, le grandi piazze, i canali, le gallerie, i musei, il fast food, le french fries e il mitico formaggio.
Una città in continuo movimento e a misura d'uomo, dove tu turista ti senti nella pace dei sensi.
Non ci sono i classici rumori di tutte le più grandi metropoli ad Amsterdam (difficilmente qualcuno suona un clacson).
E' una città accogliente e spensierata, Amsterdam è una città che non dorme mai.
E' una città in cui è sempre tempo per far festa.

Il mostro d'Acciaio

09-02-2018 16:50

url: permalink

LrMobile3101_2016_1257398466857750565.jpg

Dove una volta c'erano i terreni fertili della Campania Felix, oggi c'è un Mostro che si è impossessato della natura.
Un Eco-Mostro silenzioso che quando si arrabbia sbuffa del fumo dalle sue grandi tre bocche.
Un mostro che si nutre di tutto ciò che buttiamo.
Tuttavia per ogni mostro cattivo esiste sempre un eroe buono a fare da controparte; in questo caso non un singolo ma un insieme di mamme, le MAMME CORAGGIO che combattono contro il Mostro per salvare la loro terra e soprattutto il futuro dei "figli".
Nelle favole vincono sempre i buoni. Questa però non è una favola e nella realtà servono forza e coraggio per riuscire nell'impresa di sconfiggere il Mostro.
E allora non attendiamo che questa lotta estenuante sia solitaria e silenziosa ma facciamo ognuno la nostra parte.

“Soltanto quando l’ultimo albero sarà morto, e l’ultimo fiume sarà inquinato,e l’ultimo pesce sarà pescato,l’uomo capirà che non si può mangiare il denaro.”
Proverbio degli Indiani Cree

Dimmi se non ti sembra la Russia

09-02-2018 16:47

url: permalink

InShot_20151223_152933.jpg

X: Ho visto la foto che hai scattato! ma dimmi un pò questa scena non ti ricorda la Russia?
Y: La Russia, dici? Non saprei, tu ci sei mai stata in Russia?
X: No, ma mi ci fa pensare in qualche modo...
Y: Siii....Ma come fai a dirlo se non ci sei mai stata in Russia....
X: Beh te come fai a dire il contrario, ci sei mai stato in Russia?

Una finestra sul mondo

PSX_image_771__2_.jpg

Il viaggio è un modo di vivere, pensare, essere!
Il viaggio è una continua scoperta: luoghi, culture, usanze e cibi.
Il viaggio è il mondo ai tuoi piedi, è una finestra sul mondo per arricchire te stesso di nuova linfa, di nuove visioni, per spazzare via preconcetti e strutture mentali e aprirsi a nuovi stimoli.
Il viaggio è quell'insieme affascinante di sensazioni che ti porterai sempre dentro, fotografie mai scattate, che rimangono vive nella tua mente.
Budapest è un pò tutto questo, una città sognante, una città magica per alcuni versi, spesso avvolta dalla nebbia che ne spazza via confini e che rende eterea l'atmosfera.
Budapest è affacciarsi alla finestra di un bar ed avere la sensazione di avere il mondo ai tuoi piedi.

[...] Ho deciso di perdermi nel mondo..."

- - -

date: 09-02-2018 16:46

url: permalink

E tu ci credi nelle favole?

09-02-2018 16:42

url: permalink

PSX_image_771__4_.jpg

Durante una bella passeggiata in un giorno di festa, quasi all'imbrunire, ti trovi davanti lo spettacolo che può offrire il Golfo di Napoli visto da Posillipo.
Il Vesuvio baciato dal sole al tramonto, le case colorate che ne caratterizzano l'urbanizzazione e il mare che assume fantastiche colorazioni, date da una giornata a metà tra la pioggia d'inverno e il sole di primavera.
Ed è lì in quel momento che dall'acqua sbuca Lui!
Lui chi?
Beh se credi alle favole, era Lui, il tanto conosciuto Cola Pesce, la cui leggenda narra che partito da Napoli in una delle sue tante immersioni si accorse che una delle colonne che sorreggeva la Sicilia stava cedendo, e decise di prendere il suo posto, per permettere che l'Isola non crollasse.
Tutt'oggi Lui è ancora li a sorreggere l'Isola.
Mi piace pensare, però, che ogni tanto Cola Pesce faccia una fuggitiva fuga per vedere ancora il paesaggio che ha lasciato, per respirare l'aria di casa sua, vedere ancora una volta la terra natia per rifuggire nuovamente nella sua nuova terra che sorregge da sempre sulle spalle.
Mi piace pensare che alla fine siamo tutti viaggiatori in questo mondo immobile che ci portiamo sulle spalle.

search

pages

loading